Il network tecnico-professionale e progettuale del sistema superficie e rivestimento
I rivestimenti isoplam nella versione ottone funzionano anche in cucina

Rivestimenti Isoplam: è arrivata Plamina dall’effetto metallico

I metalli preziosi diventano i protagonisti dei rivestimenti Isoplam e danno vita a Plamina, la nuova finitura per gli ambienti indoor

L’effetto metallo è tornato di moda, dopo anni di minimalismo e di poco colore e texture dai pavimenti agli arredi. I rivestimenti Isoplam irrompono in questa tranquillità visiva e materica con una novità che sa come caratterizzare gli ambienti. Parliamo di Palmina, il nuovo rivestimento
decorativo che permette di creare superfici dai suggestivi effetti
metallici in un’ampia gamma di versioni.
La collezione riprende il calore del bronzo, la brillantezza dell’ottone, la lucentezza del rame e i bagliori di ferro, stagno e zinco, trasformando così la luce dei metalli preziosi in puro elemento d’arredo.

Plamina si aggiunge all’offerta dei rivestimenti Isoplam

Facilmente applicabile su pareti, soffitti e complementi indoor come mensole, tavoli e piani cucina, Plamina è un rivestimento bicomponente a base di acqua, leganti privi di solventi e pregiate polveri metalliche.

In grado di valorizzare superfici nuove o da restaurare, Plamina sa come renderle resistenti agli urti, agli impatti di oggetti ma anche alle muffe. I nuovi rivestimenti Isoplam inoltre possono rivestire intonaci (a base di leganti idraulici, gesso e calce), supporti imbiancati con pitture sintetiche o minerali, cartongesso, calcestruzzo, legno (MDF, compensato, truciolare e simili), fibrocemento, metallo o pvc.

Share