Il network tecnico-professionale e progettuale del sistema pavimenti e rivestimenti
Isoplam Oxyrust VerdeRame Brunito - AMB

Oxyrust VerdeRame, il rivestimento che nasce dall’ossidazione

Isoplam arricchisce la sua linea di finiture decorative con la preziosità del rame ossidato in tre varianti colore. Ecco Oxyrust VerdeRame

Dei rivestimenti decorativi dell’azienda Isoplam ne abbiamo parlato diverse volte qui sul nostro sito. Questa volta vogliamo presentarvi una novità dal nome Oxyrust Verderame. Si tratta di una finitura che cristallizza la materia del tempo e che esalta il processo di ossidazione del rame, trasformandolo in arte. E così il metallo è il protagonista nella sua versione più vera e naturale, riproducendo alla perfezione l’effetto degli agenti atmosferici. Fonte di ispirazione delle tre varianti proprio la materia cristallizzata nel tempo, immortalata nel suo massimo splendore come racconta Francesca Martignago, CEO e Direttore Commerciale Isoplam: “L’intuizione per Oxyrust VerdeRame è nata osservando i pavimenti in cemento acidificato color acqua marina”. E aggiunge: “la loro disuniformità ha rievocato l’ossidazione del pentolame di rame che si usava un tempo direttamente sul fuoco acceso. L’ispirazione si è poi tradotta in molteplici prove nel nostro laboratorio interno per cercare di riprodurre fedelmente l’effetto dell’ossidazione”.

Tre varianti dall’effetto vissuto

VerdeRame, VerdeRame Brunito e VerdeRame Antico eccoli i nomi delle tre varianti colore delle nuove finiture decorative di Isoplam. Tre tipologie diverse ottenute abbinando un primer di fondo, una pasta metallica e specifici reagenti a base acqua che generano graffianti effetti di corrosione. Il primer di ancoraggio può essere applicato su qualsiasi tipo di supporto preesistente – legno, metallo, plastica, fibrocemento, cartongesso, intonaco – senza necessità di rimuoverlo. Una volta asciugato, è il momento della pasta metallica, ossidata e attivata con reagenti a base d’acqua. A conclusione del trattamento, il risultato finale è una superficie atossica e sicura con variegature permanenti verde rame, ruggine e metalliche. Ultimo ma non meno importante, Oxyrust si può applicare in contesti indoor e outdoor senza limitazioni e non solo a parete. Un’idea fuori dagli schemi e non scontata potrebbe essere quella di applicarlo su mobili e complementi d’arredo. Oltretutto, non cola e non macchia ed è facile e veloce da applicare.

Share