Il network tecnico-professionale e progettuale del sistema superficie e rivestimento
pavimenti in parquet arrow e monolith di woodco parquet

Woodco parquet inizia il 2021 con Arrow e Monolith

Un approccio people oriented e due nuove collezioni, Woodco parquet investe sul 2021 e guarda avanti

Collezioni che solleticano la creatività progettuale, nuove modalità di incontrare la rete vendita e strumenti a supporto del personale. Questo il punto di partenza di Woodco parquet. L’azienda, dopo un 2020 positivo in cui ha investito molto, ha pensato di inaugurare un anno people oriented e di partire subito con ben due collezioni.

Gian Luca Vialardi, Direttore Generale Woodco giustifica la direzione del brand spiegando che la pandemia ci ha fatto riscoprire ritmi più umani e una vicinanza con la tecnologia. Senza dimenticare che si è fatta sentire anche l’importanza delle persone e del dialogo. Da questa considerazione iniziale, l’azienda ha deciso di coltivare e rafforzare il rapporto con i dipendenti, con la propria rete vendita e con i professionisti della progettazione.

Woodco parquet punta su formazione e tecnologia

Oltre a tutte le tecnologie necessarie per lavorare e per effettuare meeting, il personale Woodco ha ricevuto tanta formazione, affinché fosse preparata ad affrontare le nuove sfide tecnologiche. A questo si sono aggiunti anche una serie di appuntamenti digitali che hanno sostituito gli incontri fisici con agenti e rivenditori. Grazie a questi video-speech è stato possibile informarsi sulle novità 2021 e dare avvio a un modo di dialogare diverso con i partner.

Arrow e Monolith arricchiscono la proposta Woodco

Dopo un 2020 con un fatturato sostanzialmente invariato, Woodco parquet ha lanciato due collezioni dalle colorazioni con sfumature particolari, identificate dal team di ricerca e sviluppo. Arrow è un piccolo elemento che permette di dare forma a molteplici pattern modulari e liberare la creatività progettuale. Monolith, invece, è l’interpretazione dell’azienda del parquet industriale. Dopo che gli ultimi dati FEP hanno raccontato di un mercato stabile per le crescenti ristrutturazioni e per la propensione verso il materiale naturale, Woodco vuole crescere ancora. E vuole ripartire sotto ogni punto di vista anche e soprattutto da quello umano.

Share