Il network tecnico-professionale e progettuale del sistema superficie e rivestimento

Nesite nel progetto della sede di Sanlorenzo ad Ameglia

Il team Lissoni Casal Ribeiro ha ultimato il primo volume all’interno del masterplan ancora in fase di completamento. Stiamo parlando del complesso per uffici parte dell’Headquarter Sanlorenzo di Ameglia che, con la vicina sede di La Spezia, compongono due dei quattro siti produttivi di Sanlorenzo. E nello specifico ora racconteremo il progetto dell’edificio direzionale che accoglie gli spazi lavorativi della divisione progettazione, marketing e commerciale, oltre a una zona di stoccaggio materiale, in aderenza ai fabbricati industriali. 

L’esterno, vetrato e geometrico

Il nuovo immobile, un involucro vetrato e geometrico, presenta facciate costituite da un pattern di pannelli fissi e mobili, in differenti larghezze e altezze e in due finiture, che comprendono il vetro chiaro e un particolare cristallo retinato realizzato appositamente per questo intervento. Su questa base, i serramenti creano una griglia metallica ordinata e uniforme, interrotta solo dalla cornice nera dell’ingresso che riprende la copertura, sporgente rispetto al perimetro dell’edificio. 

Progetto Sanlorenzo ad Ameglia
Foto di Thomas Pagani

L’interno è essenziale

Il progetto per lo spazio indoor propone una reinterpretazione del concetto di open space dove gli spazi comuni sono in continuità con le isole di lavoro individuali. Al tempo stesso, per mantenere la fluidità, anche gli uffici privati presentano vetrate trasparenti ma definite da profili antracite. Il contrasto si riflette anche nell’arredamento con scrivanie, arredi fissi e mobili e soffitti di colore bianco che si combinano con le sedute regolabili e i serramenti di tonalità nera. Tutto è illuminato da una luce naturale e lo spazio appare sospeso, anche per la mancanza di impianti a vista, celati nel controsoffitto e nella pavimentazione sopraelevata realizzata da Nesite. 1.000 mq di pannelli con anima in solfato di calcio e finitura rovere sbiancato.

Progetto Sanlorenzo ad Ameglia
Foto di Thomas Pagani

Controsoffitto e pavimentazione sopraelevata di Nesite

I pannelli Nesite impiegato hanno dimensione 60×60 cm, spessore 34 mm, ormato da 2 fasce 30×60 in listelli 30×4 mm e possono essere facilmente rimossi per consentire di effettuare le necessarie ispezioni. Comfort al calpestio, capacità di carico e resistenza al fuoco li contraddistinguono e li rendono indispensabili in un contesto ad elevato traffico come un ufficio.

Le soluzioni Nesite, realizzate secondo criteri di sostenibilità ambientale, hanno incontrato la filosofia green del progetto firmato da Lissoni Casal Ribeiro che nel complesso prevede oltre 8.000 mq di pannelli solari con il risultato di un auto consumo e un processo produttivo certificato.

Per maggiori informazioni
www.nesite.com

Share