Il network tecnico-professionale e progettuale del sistema superficie e rivestimento

Mapei e Sassuolo Calcio donano 100.000 euro all’Ospedale di Sassuolo

L’U.S. Sassuolo Calcio e la famiglia Squinzi scendono in campo per dare il proprio contributo alle strutture operative sul territorio in questa fase di grave emergenza sanitaria legata alla diffusione epidemiologica del virus COVID-19 in Italia.

La donazione si aggiunge a quella di 750.000 euro fatta dalla Famiglia Squinzi e Mapei in favore degli ospedali di Milano I.R.C.C.S. San Raffaele,  Policlinico e Luigi Sacco per la ricerca e l’assistenza alla comunità.

100.000 euro all’Ospedale di Sassuolo

Il club neroverde si è attivato con una donazione di 100.000,00 euro a favore dell’Ospedale di Sassuolo, impegnato in prima linea con il proprio personale medico e sanitario per garantire la salute di tutta la comunità sassolese e non solo.

La donazione è destinata all’acquisto diretto di dispositivi di protezione personale e di attrezzature per la terapia intensiva.

Come contribuire

Chiunque desiderasse contribuire per aiutare l’Ospedale di Sassuolo in questo momento di emergenza può farlo in diversi modi. 

DONAZIONI IN DENARO

  • all’Ospedale di Sassuolo S.p.a. con bonifico bancario all’IBAN IT 42 M 03069 67017 100000002263 indicando nella causale “emergenza Covid”. Sarà rilasciata un’attestazione di erogazione liberale (non detraibile fiscalmente);
  • alla Fondazione Ospedale di Sassuolo O.n.l.u.s. con bonifico bancario all’IBAN IT 74 S 02008 67016 000102982966 indicando nella causale “emergenza Covid”. Sarà rilasciata una ricevuta detraibile fiscalmente

DONAZIONE DI DISPOSITIVI DI PROTEZIONE PERSONALE / CIBO e BENI di CONFORTO / OFFRIRE PRESTAZIONI o COLLABORAZIONI

  • occorre prendere contatti diretti con l’Ospedale di Sassuolo telefonando allo 0536 846294